28 luglio 2021

Il 30 Luglio alle ore 17:30 ci sarà il ritrovo in piazza Raibetta, sarà un corteo contro il Green Pass che finirà in

piazza Matteotti.

Lì poi ci saranno relatori che tratteranno temi fondamentali di questa assurda situazione, per la Sanità ci

sarà il Dott. Roberto Santi, per la Scuola (richiesto anonimato) e per concludere ci sarà anche un relatore

che parlerà di quanto questo Governo sempre di più applichi azioni anticostituzionali, l’avvocato Marco

Mori.

“Questa non sarà solo una manifestazione, ma sarà anche un momento di informazione per i cittadini,

racconteremo del ricorso al TAR del Lazio sviluppato dal Gruppo Salute del Circolo di Genova per la

reintroduzione del protocollo di Cure Domiciliari, per le quali ci sarà la sentenza il 07 settembre alle ore

09:45″ – commenta così il Coordinatore Regionale di Italexit Liguria Montorro Fabio, che continua – “Abbiamo

intrapreso una serie di azioni contro quello che ha minato la sicurezza della Salute, oltre che la libertà.

Il ricorso di cui parlavo” -spiega Montorro- “è stato fortemente voluto, perché i risultati ottenuti sono stati

subito ottimali. In Piemonte, che è stata la prima regione ad introdurre il protocollo di Cure Domiciliari, ha

riscontrato immediati miglioramenti, e sia i contagi che i decessi, erano crollati.

Per questo non abbiamo accettato la folle decisione del ministro Speranza, ovvero impugnare il primo

ricorso che aveva bloccato il protocollo di Vigile attesa e Tachipirina, per poi reintrodurlo.

Tra le altre iniziative è stato presentato un’esposto al Garante della Privacy, quando il Gen. Figliuolo aveva

dichiarato di voler andare a stanare in non vaccinati over 60, questo perché siamo fortemente convinti che

si possa far fronte all’epidemia anche senza bloccare la libertà delle persone.

Adesso c’è in atto una raccolta firme in tutta Italia, organizzata da Italexit per l’Italia e in Liguria” – dichiara

Montorro- “di aver dato disposizioni per far sì che in tutte le province Liguri ci fossero più punti di raccolta

firme.

Il 30 saranno 12 le piazze in cui i circoli e le sezioni di tutta la Liguria saranno a raccogliere le firme per dire

NO AL GREEN PASS.

Sulla nostra pagina regionale Facebook Italexit con Paragone – Liguria, si possono trovare tutte le piazze

della Liguria”.

Conclude il Coordinatore Regionale Montorro Fabio, che invita tutti alla manifestazione del 30 che si

svolgerà senza simboli, uniti tutti sotto la bandiera tricolore a Genova, ore

17:30 in Piazza della Raibetta.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: