La relazione dei consulenti tecnici del P.M. Gaetano Bono– scrivono i magistrati – ha stabilito la sussistenza di una relazione causa-effetto con la somministrazione del vaccino AstraZeneca”.

Perchè gli inquirenti si preoccupano delle reazioni dell’opinione pubblica e, al fine di evitare la diffusione di fake news o la strumentalizzazione della notizia in chiave antivaccinale, si affrettano a dire che ciò non implica affatto un problema di sicurezza del vaccino AstraZeneca/Vaxzevria.

Ma gli inquirenti si devono preoccupare di svolgere bene le indagini o si preoccupano di fare politica? Cosa ne sanno gli inquirenti della bontà di un siero ancora in fase sperimentale? Sono diventati i Nostradamus dei Vaccini anticovid? Forse non è legittimo sottrarsi all’obbligo illegittimo di fare da cavia da laboratorio?

Spero che i responsabili paghino e siano condannati a pene esemplari per la morte del compianto Paternò.

Di seguito il link di LiveSicilia

https://www.google.com/amp/s/livesicilia.it/2021/05/26/perizia-choc-sul-militare-morto-correlazione-col-vaccino-astrazeneca/amp/

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: