Il video in lingua originale, a seguire la traduzione

Papa Francesco ha paragonato l’Unione Europea alla dittatura Nazista.

In una nota trapelata l’Unione Europea ha suggerito che il personale utilizzasse il termine periodo di ferie invece di Natale per evitare di offendere i non Cristiani.

Il Papa ha accusato l’UE di colonizzazione ideologica. Il promemoria dello staff, che faceva parte di una comunicazione inclusiva, aveva il fine di evitare di presumere che tutti fossero cristiani e che non tutti celebrassero le feste cristiane. Inoltre c’erano anche altri suggerimenti nel libro che includevano la sostituzione di alcuni nomi cristiani con nomi internazionali; mentre era a bordo di un aereo per il Vaticano, il Papa ha detto: “Nella storia molte dittature hanno provato a fare queste cose, ma non ha funzionato”.

Ha anche aggiunto che l’Unione Europea, pur essendo necessaria, deve evitare di creare divisioni tra i suoi Stati Membri.

E dopo l’enorme contraccolpo, Bruxelles ha annunciato che avrebbe ritirato del tutto il libro, affermando che le linee guida richiedevano “chiaramente più lavoro”.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: