Il video che segue è il sunto di quanto accaduto e sta accadendo. Non è rivolto alle teste vuote o a quelli che hanno la verità in tasca; questo lavoro di raccolta dati ed eventi è indirizzato a quelli che sono capaci di porsi ancora qualche domanda, a prescindere che si sia scelto o meno di vaccinarsi. Prendendo atto

  1. che la sostanza sconosciuta che viene iniettata non è permesso analizzarla, con il pretesto che non è in vendita al pubblico.

2. che ai medici hanno concesso l’immunità penale per una banale puntura che viene descritta dalle virus star televisive come miracolosa, super sicura, e fintamente gratis,

constatato tutto questo, la domanda dovrebbe sorgere spontanea:

dove sta la fregatura?

Il video che segue è stato fatto veramente bene e vale la pena vederlo fino alla fine anche se è un pò lungo.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: