Luogocomune – Home luogocomune.net

  • Commenti liberi 25 mag. 2024
    on 25 Maggio 2024 at 8:21

    Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti. ************************************************************************* (Questa mattina abbiamo fatto la live alle 9).

  • “Chi e cosa ci hanno chiesto di censurare”. Covid, l’interrogatorio all’avvocato di Twitter.
    on 24 Maggio 2024 at 8:21

    Subito dopo aver completato l’acquisizione di Twitter, Elon Musk licenziò Vijaya Gadde, la top manager che ebbe un ruolo decisivo nella sospensione permanente dell’allora presidente degli Stati Uniti Donald Trump dal popolare social network. Vijaya Gadde è un avvocato americano che ha ricoperto il ruolo di consigliere generale e di responsabile del settore legale, politico e fiduciario di Twitter. Lo ha fatto fino al licenziamento avvenuto per mano di Musk.

  • Mentana propala le bugie di Israele
    on 23 Maggio 2024 at 10:36

    Chiedo scusa, nell’articolo di oggi ho commesso un errore. Mentre il video delle soldatesse israeliane è stato rilasciato ieri, la smentita della Reuters si riferisce ad una situazione precedente, risalente allo scorso novembre (la data dell’articolo è 8-11-23). Abbiamo quindi una situazione simile a quella descritta oggi (con un “errore di traduzione” relativo ai presunti “stupri” da parte di Hamas), ma la smentita non si riferisce al caso odierno. Resta ovviamente il problema della “interpretazione” data dal TG7 nel servizio di ieri, quando hanno parlato di “primi accenni dell’incubo delle violenze sessuali” senza che ne esista la minima prova. Segue l’articolo originale

  • Il caso di Argo 16
    on 22 Maggio 2024 at 9:33

    Nel settembre 1973 un aereo dei servizi segreti italiani – sigla Argo 16 – viene usato per riportare in Libia dei terroristi arabi sospettati di pianificare un attentato in Italia contro un aereo passeggeri israeliano in partenza da Fiumicino. La restituzione dei terroristi fa parte di un accordo segreto (conosciuto come “Lodo Moro”) fra il governo italiano e l’OLP di Arafat: restituzione di eventuali terroristi catturati, in cambio di una “immunità” da attentati sul suolo italiano. Ma questa restituzione fa infuriare il Mossad, che aveva contribuito proprio alla cattura dei terroristi coinvolti, segnalando le loro azioni ai servizi italiani. Due mesi dopo, Argo 16 si schianta a terra subito dopo il decollo dall’aeroporto di Venezia. Le cause del disastro non sono chiare. A bordo c’era lo stesso equipaggio che aveva riportato in Libia i terroristi arabi due mesi prima.

  • Mandato di arresto per Netanyahu
    on 21 Maggio 2024 at 5:47

    Karim Khan non si è piegato. Nonostante le minacce dei senatori USA di ritorsioni contro di lui, il Procuratore Generale della Corte Criminale Internazionale ha chiesto di emettere un mandato di arresto per Benjamin Netanyahu e Yoav Gallant, per “crimini di guerra e crimini contro l’umanità” commessi a Gaza dall’8 ottobre in poi. Netanyahu naturalmente se ne fotte (ha ben altri problemi, lui), e ha detto “noi andremo avanti fino in fondo”. Ma la cosa più divertente è che Netanyahu si è offeso moltissimo perchè insieme a lui la Corte dell’Aja ha incriminato anche il leader di Hamas, Yahya Sinwar, “per crimini contro l’umanità commessi in Israele il 7 ottobre”.

  • La morte “accidentale” di Raisi
    on 20 Maggio 2024 at 5:17

    Ormai è certo, tutti i passeggeri dell’elicottero precipitato in Iran sono morti. Fra loro c’era anche il presidente della nazione, Raisi. Le cause ufficiali sono quelle di un incidente dovuto al maltempo, ma in questi casi diventa difficile non sospettare un sabotaggio. Raisi infatti si era appena reso protagonista di un gesto clamoroso, quando non più di 20 giorni fa aveva ordinato un attacco (simbolico-ma-mica-tanto) contro Israele. Per la prima volta nella storia l’Iran aveva attaccato direttamente Israele, con circa trecento razzi, missili e droni caduti sul territorio sionista. E per quanto questo attacco fosse stato giustificato dal precedente attacco israeliano all’ambasciata iraniana in Siria, il colpo psicologico sulla popolazione si era sentito chiaramente in tutta Israele.

  • Commenti liberi 18 mag. 2024
    on 18 Maggio 2024 at 6:01

    Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti. ************************************************************************  

  • “Non tollerano un’opinione diversa”. Il video con cui Robert Fico prevedeva l’attentato contro di lui
    on 17 Maggio 2024 at 7:07

    Il primo ministro slovacco Robert Fico, gravemente ferito mercoledì in un attacco a colpi di arma da fuoco, un mese fa aveva previsto che sarebbe stato oggetto di un attentato. “I politici del governo sono oggetto di urla oscene nelle strade ed è solo questione di tempo prima che questa frustrazione, alimentata così intensamente dai [media] Denník N, SME o Aktuality, si trasformi nell’assassinio di un importante politico del governo. E non esagero di un millimetro”, ha dichiarato Fico il 10 aprile in un video pubblicato sui suoi social media.  

  • Caso Italiano: la retromarcia
    on 16 Maggio 2024 at 7:31

    Quando Gianluca Italiano ha pubblicato il suo video intitolato “Vaccini = + morti”, riferito ad uno studio australiano, io avevo scritto: “Se lo avessi pubblicato io, su Youtube sarebbe durato 20 minuti”. Il suo non è durato 20 minuti, ma alla fine ha dovuto rimuoverlo. La stessa cosa è successa ad un secondo video di Italiano, che descriveva la correlazione fra il Midazolam e le morti negli ospedali in Gran Bretagna. Rimosso pure quello, dallo stesso Italiano, nell’arco di pochi giorni. Le motivazioni date da Italiano (nel video sopra) sono molto vaghe, e decisamente poco credibili: “Ho rimosso i video – dice – perchè le conclusioni a cui giungono in realtà non sono basate sulla scienza”.

  • Discussione sui commenti liberi
    on 14 Maggio 2024 at 5:36

    Negli ultimi commenti liberi si è riaperta (per la milionesima volta) la discussione su come ci si debba comportare sul sito, e quali debbano essere i criteri per cui io decido o meno di sospendere qualcuno. Io non posso che ripetere le cose che vado dicendo da anni: esistono delle linee-guida generali, e poi lascio al senso di responsabilità degli utenti di gestire le situazioni caso per caso. Il motivo è semplice: non ho tempo di seguire tutto quello che avviene sul sito. Riesco ancora a seguire le discussioni sui singoli articoli (e anche spesso a partecipare), ma i commenti liberi sono un problema a parte. Se solo salto una giornata, mi ritrovo magari con 2-300 nuovi commenti da leggere, e spesso li trovo intercalati da battibecchi infiniti fra comari di cortile. MA IO NON HO TEMPO di risalire ogni volta alla radice dell’incidente, per stabilire che è stato il primo a provocare, e chi è stato il fesso che ha risposto in modo a sua volta aggressivo, invece di lasciar perdere.

  • Le interferenze degli USA nelle elezioni straniere
    on 13 Maggio 2024 at 5:56

    di Bet17 I media mainstream accusano sistematicamente la Russia di interferire, in modo più o meno diretto, nelle elezioni dei Paesi Occidentali. A volte si parla di hacker russi, altre volte di attivisti sconosciuti o addirittura del governo russo stesso che si intrometterebbe nelle elezioni democratiche dei Paesi Occidentali. Il problema è che i politici e gli opinionisti occidentali non possono criticare in modo credibile le interferenze russe nelle elezioni straniere senza riconoscere che anche gli Stati Uniti hanno le “mani sporche”… cento volte di più.

  • Commenti liberi 11 mag. 2024
    on 11 Maggio 2024 at 6:15

    Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti. ************************************************************************  

  • 22 procuratori USA contro l’OMS
    on 10 Maggio 2024 at 8:18

    22 procuratori generali di altrettanti stati americani hanno scritto una lettera al presidente Biden nella quale si dichiarano contrari all’approvazione da parte degli Stati Uniti del Piano Pandemico dell’OMS. (Il procuratore generale di uno stato americano equivale al nostro ministro di giustizia) “Noi ci opporremo a qualunque tentativo da parte dell’OMS di uinfluenzare,in modo diretto o indiretto, le scelte sanitarie per i nostri cittadini” – dice la lettera, redatta dal procuratore del Montana Austin Knudsen a nome di tutti gli altri.  

  • “Mentivano sapendo di mentire”. Ecco le prove: LaVerità incastra il Cts.
    on 9 Maggio 2024 at 8:38

    C’è un modo di dire che calza a pennello per quanto sta emergendo dalle Carte della Procura di Genova sull’inchiesta della morte di Camilla Canepa in seguito alla vaccinazione: mentire sapendo di mentire. Le carte, appunto, le sta divulgando passo passo LaVerità. In pubblico dicevano una cosa, nelle loro riunioni un’altra. L’obiettivo comunque, comunque, era quello di salvare i vaccini, e non le vite. Sapevano degli effetti avversi di Astrazenca, ma hanno comunque deciso di continuare a vaccinare i giovani e i giovanissimi. Sarà per questo che emerge dalle trascrizioni dei carabinieri che qualcuno suggeriva: “Non verbalizziamo tutto, se no verrà fuori…”. È il 7 maggio 2021, il Comitato tecnico scientifico si confrontava ancora sulle fasce d’età da sottoporre al vaccino Astrazeneca. Cinzia Caporale fa presente che “le persone non sono così, come dire, sprovvedute come delle volte si pensa nei consessi di esperti . E più rinneghiamo cioè neghiamo l’informazione e più ci saranno sospetti che l’informazione vera cioè che il dato disaggregato dei vaccini sia come dire non comunicabile…”.

  • Caso Toti: stupisce lo stupore
    on 8 Maggio 2024 at 6:38

    Come al solito, “stupisce lo stupore”. Di fronte al caso Toti, come al caso Emiliano, come al caso del Piemonte, e come è sempre accaduto nel corso della storia, ogni volta che si scopre un caso di corruzione da parte di un politico si casca dalla nuvole e si finge di scoprire – ohibò – che il tale dei tali non era quella persona integra e pulita che tutti pensavano che fosse. In realtà, tutti noi sappiamo benissimo che potere e denaro sono inestricabilmente legati, in forma esponenziale. Più si sale nella scala del potere, più tale potere diventa appetibile per chi può trarne un vantaggio personale. Oggi è il proprietario della catena di supermercati che ha bisogno delle autorizzazioni, ieri era l’imprenditore miliardario che vuole aprire l’ennesima clinica privata, domani sarà la cordata internazionale che vuole acquistare un intero sistema di telecomunicazioni.

Lascia un commento

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE